• camminomariano at gmail dot com

Sopra e sotto il Monte Ceneri

Sopra e sotto il Monte Ceneri

La differenza tra chiese e monumenti che s'incontrano nel cammino mariano tra il sottoceneri e il sopraceneri è notevole.

Bisogna ricordarsi che solo a partire da fine 19esimo secolo il piano di Magadino è stato bonificato ecco quindi la ragione di tali differenze.

Nel sopraceneri si trovano delle chiese antiche con affreschi pregiati che meritano sicuramente una visita anche se non sono sul tragitto del cammino mariano. Per esempio a Palagnedra, Negrentino, Biasca, Giornico, Bellinzona.

Nella foto gli affreschi della Chiesa dei santi Pietro e Paolo a Biasca.



Matteo De-Gasperi

Matteo De-Gasperi Pellegrino dal 1993 alle GMG di Denver, CO al seguito di Monsignor Corecco. Per poi proseguire verso altri luoghi spirituali da Fatima a Czestochowa, da Lourdes a Velainkanni. Come pellegrinaggi in terra ortodossa dalla Lavra di Kyiv al monastero di San Giovanni a Rila. Dal Monte Athos a Patmos. Proseguo i miei studi autonamente. Passo la maggior parte del mio tempo tra il Ticino e i monasteri greci.




Articoli Che Potrebbero Interessarti

Madonna dei Miracoli di Morbio Inferiore

Madonna dei Miracoli di Morbio Inferiore

Secondo la tradizione il 29 luglio 1594 due fanciulle malate e disturbate dal demonio vennero portate a Morbio Inferiore per incontrare il prete di allora che godeva di fama dovuto ai suoi carismi. Essendo lui quel giorno assente le madri con le ragazze esauste si fermarono lo stesso a riposarsi a Morbio e decisero di pregare davanti ad un effige della Madonna dipinto sulle mura di quello che una volta era stato un castello. Grazie alla profonda fede delle madri delle due sventurate e alle loro incessanti preghiere e richieste alla Madre di Dio e per sua intercessione offerte al Padre ottenne da Lui la guarigione delle due ragazze dalla malattia del corpo e dello spirito. Ogni anno questo miracolo viene ricordato con varie messe e la processione serale. Il santuario è visitabile ogni giorno. Il santuario è anche il luogo di partenza del cammino mariano.

Continua a Leggere
Madonna del Sasso a Locarno

Madonna del Sasso a Locarno

La storia della Madonna del Sasso inizia con la visione della Vergine il giorno prima della festa dell'Assunzione del 1480 a Fra' Bartolo Piatti da Ivrea. Vengono quindi costruite le prime due cappelle mentre poi nel XV secolo si decide di costruire delle cappelle che ricordino la vita di Gesù, simile ad altri luoghi nella vicina Italia. Il complesso conventuale viene poi allargato e prende la sua forma verso il XVII secolo. La Madonna del Sasso è il santuario mariano più importante in Ticino. I nostri nonni si recavano a piedi. Nei secoli la statua della Madonna del Sasso è stata portata in processione per il Ticino. Dal santuario recentemente restaurato si gode di una splendida vista sul lago Maggiore, il piano di Magadino e le montagne adiacenti. Il santuario è anche raggiungibile con la funicolare oppure in autobus.

Continua a Leggere
Passaporto del Pellegrino

Passaporto del Pellegrino

A grande richiesta è stato introdotto un passaporto per il pellegrino per poter porre i timbri delle parrocchie visitate. Al momento è in stampa e sarà disponibile a inizio giugno. Per la grafica è stata scelta un'icona stilizzata, mentre le pagine interne hanno la griglia per i timbri. Il passaporto può essere richiesto in anticipo tramite il nostro formulario di contatto.

Continua a Leggere