• camminomariano at gmail dot com

Passaporto del Pellegrino

Passaporto del Pellegrino

A grande richiesta è stato introdotto un passaporto per il pellegrino per poter porre i timbri delle parrocchie visitate.

Al momento è in stampa e sarà disponibile a inizio giugno.

Per la grafica è stata scelta un'icona stilizzata, mentre le pagine interne hanno la griglia per i timbri.

Il passaporto può essere richiesto in anticipo tramite il nostro formulario di contatto.



Matteo De-Gasperi

Matteo De-Gasperi Pellegrino dal 1993 alle GMG di Denver, CO al seguito di Monsignor Corecco. Per poi proseguire verso altri luoghi spirituali da Fatima a Czestochowa, da Lourdes a Velainkanni. Come pellegrinaggi in terra ortodossa dalla Lavra di Kyiv al monastero di San Giovanni a Rila. Dal Monte Athos a Patmos. Proseguo i miei studi autonamente. Passo la maggior parte del mio tempo tra il Ticino e i monasteri greci.




Articoli Che Potrebbero Interessarti

Tappa Morbio Inferiore - Riva San Vitale

Tappa Morbio Inferiore - Riva San Vitale

Tappa Morbio Inferiore - Riva San Vitale Il cammino mariano inizia dalla chiesa della Madonna dei Miracoli di Morbio Inferiore e prosegue attraversando il parco delle bolle della Breggia per proseguire verso Castel San Pietro dove si trova la chiesa Rossa (chiusa per le chiavi domandare anticipatamente). Proseguire verso Mendrisio, San Martino attraversare la sponda del fiume Laveggio per poi continuare su via Giuseppe Motta, arrivando in centro a Riva Sa. Vitale.

Continua a Leggere
Tappe Consigliate del Cammino Mariano

Tappe Consigliate del Cammino Mariano

I nostri nonni partivano da casa per andare in pellegrinaggio alla Madonna del Sasso di Locarno e alla Madonna dei Miracoli di Morbio Inferiore. Per qualche motivo che non conosciamo il santuario della Madonna dell Natività della Vergine di Castelletto a Melano come la Madonna d'Ongero a Carona non hanno avuto lo stesso seguito popolare anche se rimangono luoghi devozionali molto sentiti. Il Cammino Mariano è una bellissima tradizione ticinese riproposta però in un formato ancora più slow. Non dimentichiamoci che ogni anno per la festa della Madonna di Morbio viene promosso un pellegrinaggio a piedi notturno. Nel caso del Cammino Mariano è un suggerimento di percorso con delle tappe. Le tappe non sono statiche, Ognuno di noi si muove secondo i suoi ritmi. C'è chi lo finisce in 3 giorni e chi in 7 giorni. L'importante non è l'arrivare primi. Il significato più profondo è una riflessione del corpo verso l'anima di mettersi in marcia verso l'assoluto accompagnati dalla Madre di Dio per non perderci per strada. Il cammino si svolge su sentieri e strade del Canton Ticino. Esistono alcuni dislivelli che richiedono maggior impegno. La tappa da Melide a Carona per poi proseguire fino alla vetta del San Salvatore e la discesa a Paradiso. La tratta di salita al convento del Bigorio come la discesa verso Mezzovico passando per i monti di Brena. La discesa da Rivera a Quartino sulla vecchia via Montecenerina essenda tutta in sassi nonstante sia breve richiede impegno. Quasi tutte le chiese e punti di interessi sono raggiungibili con i mezzi di trasporto pubblici, oppure con una breve camminata per chi comunque desiderasse scoprirli senza porter fare il cammino. Le indicazioni dei percorsi a piedi che siano su sentieri o strada in Ticino sono eccellenti.

Continua a Leggere